FIUMICINO, SVERSAMENTO DI CARBURANTE RIO PALIDORO: DIVERSI I DANNI

La condotta in questione è quella che da Civitavecchia serve per il rifornimento del combustibile l’aeroporto di Fiumicino. A far sorgere i primi sospetti sull’accaduto il forte odore di cherosene per un raggio di chilometri nell’intera zona. Diversi i danni ambientali causati dallo sversamento e tanti i pesci morti sulla costa. Al momento sui fatti sta indagando la Procura di Civitavecchia.