CISTERNA, VENERDI’ L’AUTOPSIA SUI CORPI DEI CONIUGI GRASSI

L’esame, disposto dal sostituto procuratore Gregorio Capasso, servirà a chiarire gli ultimi dubbi sull’accaduto: al culmine dell’ennesima lite Grasso ha esploso tre colpi verso la donna con la sua pistola d’ordinanza, poi ha puntato l’arma contro di se facendola finita.