LATINA, CADE NEL CANALE DELLE ACQUE ALTE: SOCCORSO DAI VIGILI DEL FUOCO

Tutto è partito dalla segnalazione al 115 da parte di una passante, che aveva sentito una persona lamentarsi nei pressi del canale, su un tratto di Appia tra Cisterna e Latina: cinque uomini del Gruppo Saf si sono calati in acqua e hanno raggiunto il malcapitato caricandolo su una barella. Si trattava di un 42enne residente nel capoluogo, probabilmente con una gamba e un’anca fratturate. Stando al suo racconto, l’uomo era caduto nel fosso la sera prima, intorno alle 23e non era più riuscito a muoversi.