CORI, UN ANNO DI SUCCESSI INTERNAZIONALI PER IL GIOVANE PIANISTA CLAUDIO DI MEO

Erano presenti in questa edizione il trombettista Chris Botti e il direttore d’orchestra Danny Elfmann. Claudio Di Meo si è esibito con lo “Shining Movies Quartet”, da lui creato e composto dalla violoncellista Karla Pineda, il clarinettista Miguel Angel Navarrete e la violinista Elisa Nivon. Il concerto, che ha incantato il pubblico con celebri colonne sonore cinematografiche, è stato trasmesso in diretta da radio e televisione nazionale. Reduce ad Ottobre da tre concerti a Londra con il coro polifonico di Norma che dirige da alcuni anni, uno nella St. Patrick Cathedral, la più importante cattedrale cattolica londinese, i successi quest’anno sono stati veramente tanti per il Maestro Claudio Di Meo, classe 1984, laureato in lingue; diplomato in pianoforte e composizione e direzione di coro; attualmente impegnato negli studi in direzione di orchestra.  Membro dell’orchestra che nel 2012 si è esibita al Teatro Brancaccio di Roma nel musical “La bella e la bestia”, il suo talento è sempre più apprezzato a livello internazionale. A capodanno si è esibito a New York e in Sri Lanka, in ricordo delle vittime dello tsunami del 2004. Insieme a Lillina Militerno ed Enzo Provenzano ha aperto la serie di concerti dei “Salotti Musicali” di Latina con uno spettacolo dedicato a Maria Callas. A Luglio il “Premio internazionale Enrico Caruso” come miglior pianista, categoria strumentale-pianoforte. A Nettuno Claudio si è prima esibito in solo al piano, con brani di musica classica e contemporanea, poi ha avuto l’onore di accompagnare la soprano Bibiana Carusi, guest star della serata e pronipote del leggendario tenore a cui è intitolato il premio.  Ad Agosto la tournèe in Malesia e Singapore. Cinque concerti che lo hanno visto protagonista, anche le sue musiche inedite, come solista, in trio ed orchestra. A Singapore, che festeggiava il 49°della nascita della Repubblica, due concerti rientravano nel “The silent lines of its lips”, realizzato con la produzione artistica del Collective Mayhemdove. Qui inoltre si è esibito nel prestigioso auditorium del Lasalle College e nei suggestivi Marina Bay Center ed Arts House. Sotto la direzione artistica di Susan Yeung ha avuto il privilegio di collaborare con l’attore Harris Jahim e il regista Russel Morton, entrambi singaporiani, e con il compositore statunitense Brian O’Reilly.