LAZIO, MTB SANTA MARINELLA CICLI MONTANINI, OTTIMI RISULTATI NALLA ROMA MASTER CROSS


Si sono distinti in particolar modo nella categoria master 6 Angelo Ciancarini, Armando Mattacchioni e Vincenzo Scozzafava che nell’ordine hanno occupato il podio dimostrando una volta di più la loro freschezza in una fascia piuttosto nutrita come quella degli over 55. 
Nella master 4 Paolo Tempestini si è confermato vera rivelazione della categoria master 4 viaggiando costantemente al ritmo dei migliori dominando la propria fascia davanti al compagno di squadra Gianluca Marinucci mentre nelle posizioni di rincalzo Angelo Tisato che ha chiuso in ottava posizione. Un altro podio va ad aggiungersi a quelli raccolti dai portacolori del team della Perla del Tirreno ad opera di Fabio Pisanelli nella master 5 in seconda posizione, categoria nella quale si è piazzato anche Claudio Albanese, arrivando ottavo e con il dodicesimo posto di Massimo Negossi.  Soddisfazione anche da parte di Mariangela Roncacci che per tutta la gara si è espressa su ottimi livelli, a conferma dal suo successo nella categoria master donna 1. Da registrare sempre in ambito femminile la vittoria di Antonella Casale nella master donna 2 autrice di una gara attenta e senza sbavature.  Non hanno deluso le aspettative Marco Ciani Passeri con una condotta di gara ad altissimo livello e nonostante una schiera di concorrenti abbastanza agguerrita, è riuscito a centrare la prima posizione di categoria tra i master 1.  Il terzo posto di Jeferson Benato nella categoria élite sport non ha fatto che confermare l’eccellente condizione del neo acquisto del team in questo primo mese di corse mentre per i master 3 Alessio Pastori ha centrato il quarto posto su ritmi di gara abbastanza buoni.  Molto soddisfatti al traguardo di Acilia, è tempo di concentrarsi per l’appuntamento del 23 novembre con il campionato regionale FCI Lazio a Ciampino (Parco Aldo Moro) dove i bikers santamarinellesi si schiereranno al via con l’intento di ripetere l’ottima prestazione della scorsa domenica e con un crescendo di forma tale da poter lasciare il segno in uno degli appuntamenti principali della stagione invernale delle due ruote.