FRASCATI, AGGREDIVA COETANEI CON IL “KNOCK OUT”, ARRESTATO DAI CARABINIERI

0
71

Tutti gli episodi si sono vericati tra settembre e novembre a Frascati, ai danni di alcuni ragazzi del posto. L’aggressore, un giovane ventenne dei castelli romani, agiva sempre tra i vicoletti del centro cittadino meno affollati, scegliendo le proprie vittime tra i giovanissimi che camminavano in strada da soli o in compagnia della fidanzatina. I Carabinieri della Stazione di Frascati sono riusciti a risalire all’identità del giovane, che è stato denunciato in stato di libertà, anche grazie all’analisi delle immagini estrapolate dai sistemi di video sorveglianza installati nel centro cittadino.