CORI, CONVOCATO CONSIGLIO COMUNALE IL 27 NOVEMBRE

Ratifica della deliberazione di Giunta municipale n. 172 del 30.10.2014 avente ad oggetto la “Variazione al bilancio annuale di previsione dell’esercizio finanziario 2014”. Variazione dell’Assestamento al bilancio di previsione 2014 e pluriennale 2014-2016. Approvazione del PUA della ditta Buttinelli Daniel. Approvazione del P.P. dell’area artigianale di Cori. Recesso dall’Associazione di Comuni SER.A.L. (Servizi Associati Comuni Provincia di Latina). Di particolare importanza sarà l’approvazione del progetto preliminare definitivo per l’ampliamento del cimitero di Cori che prevede la realizzazione della strada laterale di accesso carrabile ai piani alti del camposanto, finora raggiungibili solo pedonalmente, un’opera che la comunità attendeva da circa tren’anni. L’ultima seduta del 7 Ottobre si era conclusa con l’approvazione di altri cinque punti portati all’attenzione dell’Assemblea. Con undici voti favorevoli e quattro astenuti (Betti, Canale, Bianchi, Ricci) è passato il riconoscimento del debito fuori bilancio giusta sentenza del Tribunale di Latina n. 1368/2008 R.G. n. 79/2001. Undici sì e tre astensioni (Betti; Bianchi, Ricci) per la salvaguardia degli equilibri di bilancio e la ricognizione dello stato e attuazione dei programmi ai sensi del D.Lgs. 267/2000. Lo scioglimento delle convenzione per il servizio di segreteria con il Comune di Roccasecca dei Volsci ha incassato undici voti a favore, tre contrari (Canale, Bianchi, Ricci) e un astenuto (Betti). Unanime consenso sia per l’approvazione della nuova convenzione per il servizio di segreteria con il Comune di Lariano, affidato alla dott.ssa Mara Romano, che per il riconoscimento del debito fuori bilancio giusta sentenza del Tribunale di Latina n. 968/2014 R.G. n. 6773/2012.