APRILIA, CONFERENZA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE ALLA BIBLIOTECA MANZU’

Vi hanno partecipato anche il Tenente Colonnello del Reparto Territoriale dell’Arma dei Carabinieri Andrea Mommo, il delegato della Questura di Latina e i referenti delle Associazioni territoriali.

L’appuntamento ha rappresentato l’occasione per un confronto pubblico tra le istituzioni, le parti sociali e le forze dell’ordine, che lo scorso 17 luglio hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa per dar vita ad una rete per una serie di azioni integrate finalizzate all’accoglienza e la cura di chi è vittima di violenza.
Sono state evidenziate le preoccupanti statistiche sottolineano la crescita di casi di violenza di genere, prendendo in considerazione anche il “numero oscuro” delle violenze domestiche che spesso non vengono denunciate.

Il Colonnello Mommo ha ricordato il numero di pubblica utilità 1522 istituito dal Dipartimento per le Pari Opportunità. Nato e pensato come servizio pubblico nell’intento di ascoltare e dare sostegno alle donne vittime di violenza, con l’entrata in vigore della L.38/2009 in tema di atti persecutori, ha iniziato un’azione di sostegno anche nei confronti delle vittime di stalking.

E’ fondamentale l’attività delle Associazioni. Il Centro Donna Lilith onlus, firmataria del Protocollo d’Intesa, promuove e sostiene infatti azioni locali di prevenzione, emersione e contrasto al fenomeno della violenza di genere verso le donne.

Sul sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov.it sono scaricabili alcune foto dell’incontro.