ARDEA, GUARDIE ECOLOGICHE E POLIZIA LOCALE FERMANO SCARICATORE ABUSIVO

L’uomo è sottoposto ora all’obbligo di ripristinare i luoghi che voleva degradare, dovrà portare in Comune i formulari del corretto smaltimento in discarica. Autore di questo gesto è stato un cittadino di Ardea di 43 anni, sorpreso alla Castagnetta. L’uomo, questa mattina, si era messo lungo la strada con un autocarro pieno di rifiuti. “Ho sbagliato, pago”, ha detto sconsolato agli agenti. Fanno sapere dalla polizia locale come dalla prossima settimana partiranno anche i controlli notturni realizzati dagli agenti e dalle guardie ecologiche.