ANZIO, CALCIO: LA FANCIULLA VINCE IL DERBY CON L’ENEA POMEZIA 2-0

Entrambe le squadre vengono da una sconfitta nello scorso turno, ma gli uomini di misterPianellihanno, dalla loro il fattore campo.  E infatti la Fanciulla d’Anzio parte bene: al quarto minuto èPerlaad impegnare il portiere dopo una dormita della difesa. Poi su punizione èMiraa sbagliare traiettoria e a non sfruttare l’occasione. Ma il gol è nell’aria. Punizione al 24’ dalla lunga distanza della Fanciulla con Ronci, la difesa ospite si dimentica del terzinoTedescoche da destra ha il tempo di coordinarsi per una bellissima conclusione che si incastona nel sette opposto: 1-0.   La partita si complica pochi minuti dopo per i pometini di mister Frattaroli, che oltre ad essere sotto nel punteggio perdono Grasso: che, per doppia ammonizione, viene espulso e lascia i compagni in dieci. Nel secondo tempo parte con il piglio giusto l’Enea, subito al tiro conMilanidopo una distrazione difensiva. Ma la superiorità numerica si sente nelle azioni di contropiede: al 51’dialogo al limite tra Esposito eRonci, il difensore si infila in area ma il sinistro sorvola la traversa. Al 70’ per l’Enea ruba un bel pallone eBarbonetti, serveBengono che vede liberoFiorentino, ma la conclusione non impensierisce Ciaravolo. E allora i bianco-rossi chiudono il match al 76’: filtrante diMenichelli, sulla linea del fuorigioco per Vaudi cheentra in area e non lascia scampo all’estremo difensore, 2-0. Vince, dunque, la Fanciulla d’Anzio con una prova abbastanza convincente, portandosi nella nobiltà della classifica. L’Enea nonostante lo svantaggio numerico, ha cercato di mantenere il match aperto: mister Frattaroli dovrà lavorare soprattutto sui nervi dei propri giocatori.