INDOMITA POMEZIA, CALCIOMERCATO: IN ARRIVO UN DOPPIO COLPO

E’ già in testa alla classifica, ma non vuol fermarsi. Sotto tutti i punti di vista. In onore al proprio nome: l’Indomita Pomezia è irrefrenabile, in campo, in classifica e, ora, anche sul fronte calciomercato. La società pometina iscritta al campionato di Prima Categoria girone F, ha messo infatti a segno due importanti, prestigiosi colpi in entrata: si è infatti assicurata le prestazioni dei calciatori Daniele Alcini, classe 1990, e di Simone Proia, classe ’94. Provenienti l’uno dall’Olimpia e l’altro dall’Almas Roma, Alcini e Proia – ancorché giovani – vantano già un background calcistico intrigante, e sono conosciuti tra addetti ai lavori come alcuni dei più interessanti profili calcistici sul territorio. Doppia bomba, dunque, per la compagine che fa capo al Presidente Padula: e un chiaro, netto, messaggio ai naviganti. All’Indomita si fa sempre più sul serio. Il primo posto nel girone, conquistato a suon di performance chic, goleade e un’intensità e qualità di gioco che elettrizzano i fan, è il gradino dal quale il club intende lanciarsi verso futuri ancor più rosei e ambiziosi. E’ in quest’ottica che, con oculatezza e lungimiranza, sono stati messi a segno due colpi di sicuro affidamento e anche visione prospettica come Proia e Alcini. Le occasioni vanno colte immediatamente, nel calcio mercato: e così, l’entourage dell’Indomita ha agito per tempo, fornendo a coach Aiello altre due pedine importanti da inserire nella super rosa costruita dal management pometino e che l’abile tecnico ha plasmato intorno ai propri concetti di gioco . Qui di seguito, il comunicato ufficiale del club: “La società Indomita Pomezia è lieta di annunciare di essersi assicurata le prestazioni di Alcini Daniele (’90) e di Proia Simone (’94) provenienti rispettivamente dall’ADP Olimpia e dalla ASD Almas Roma.”