POMEZIA, RIVOLUZIONE LUMINOSA CON 7.000 LED DI ENEL SOLE

“Sono orgoglioso del sistema di illuminazione pubblica completamente rinnovato su tutto il territorio comunale – dichiara Fabio Fucci, Sindaco di Pomezia – L’intervento di Enel Sole, con oltre settemila apparecchi a LED, ha permesso alla Città di godere di un restyling totale, ma soprattutto di ridurre i consumi energetici con un notevole risparmio di energiae un abbattimento di circa il 18% sui costi di manutenzione e gestione degli impianti”. Nel novembre 2012 Enel Sole si è aggiudicata la gara di gestione integrata indetta dal Comune e si occuperà della gestione e manutenzione dell’impianto fino al 2022. L’intervento cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) permetterà un contributo in conto canone di circa €480.000. A lavori ultimati, con un investimento a carico di Enel Sole, oggi i risultati e i vantaggi sono ben visibili. Oltre 7.000 LED garantiscono infatti ai cittadini una elevata qualità della luce caratterizzata da una migliore resa cromatica, uniformità e assenza di dispersione del flusso luminoso verso l’alto. L’alta resa degli impianti genera un risparmio sui consumi di circa il 70% rispetto alla tecnologia precedente evitando l’immissione in atmosfera di oltre 2.500 tonnellate di CO2 annue. “L’aggiudicazione ad Enel Sole della gara per l’illuminazione pubblica di Pomezia ha dimostrato ancora una volta la qualità delle soluzioni tecniche per l’efficienza energetica proposte da Enel Sole e la nostra competitività economica – commenta Giovanni Maria Pisani, Responsabile di Enel Sole – Ed oggi, ultimati i lavori, possiamo andare fieri della soddisfazione del cliente e dei cittadini, che vivono la loro città sotto una nuova luce, quella della nostra tecnologia a Led Archilede”.
Per l’intervento di radicale restyling sono state utilizzate diverse tecnologie: 6.136 Archilede High Performance sulle strade urbane ed extraurbane hanno sostituito lampade ai vapori di sodio. 729 “Argo Led” e 327 “Delphi Led” sono stati invece installati nell’area del centro e del lungomare. Si tratta di lanterne dal design accattivante, veri e propri elementi di arredo urbano in grado di coniugare comfort visivo a risparmio energetico. L’intervento di Enel Sole per il miglioramento del servizio ha visto anche la sostituzione di 175 quadri elettrici con innovativi sistemi di telecontrollo e l’ammodernamento di 12 impianti semaforici con tecnologia led e controllo a distanza.