ROMA, CARABINIERI ARRESTANO ROMENO: AVEVA ACCOLTELLATO DUE CONNAZIONALI AL VOLTO

Trasportati da un’ambulanza del “118” all’ospedale G.B. Grassi di Ostia, le vittime sono state medicate e dimesse. L’autore del ferimento era riuscito in un primo momento a fuggire, ma i successivi accertamenti dei militari hanno permesso di rintracciarlo in una casa non molto distante dal luogo dell’aggressione. Durante la perquisizione scattata nell’abitazione del 40enne, i Carabinieri hanno rinvenuto anche il coltello utilizzato per colpire le vittime.Il cittadino romeno è stato portato nel carcere di Regina Coeli in attesa della convalida del provvedimento.