NORMA, TERMINA L’INCUBO: GIUSEPPE TESTANI SI ARRENDE DOPO 40 ORE

L’incubo per Norma è terminato. Ieri, poco dopo le 23, Giuseppe Testani si è finalmente arreso dopo oltre 40 ore di trattative. Si era barricato nella casa dell’ex moglie da martedì mattina e non essendo riuscito a bloccare all’interno la donna e la figlia aveva minacciato di far esplodere una bombola di gas. I carabinieri del Gis, sapendo che l’uomo era armato, avevano evitato l’irruzione preferendo aspettare. Testani, ai domiciliari per reati di stalking, aveva richiesto un confronto con i magistrati mostrandosi sempre irremovibile. Fino a ieri sera, quando il mediatore è riuscito a convincerlo consegnandolo alla giustizia e permettendo di fare ritorno a casa alle famiglie evacuate nei due giorni di terrore.