PROVINCIA, GIORNALISTI DEL QUOTIDIANO DI LATINA IN SCIOPERO

La mobilitazione, estesa anche alle redazioni di Quotidiano Ciociaria e Quotidiano Cassino e scattata con un’adesione totale del personale, è stata decisa dopo il nulla di fatto nell’incontro con l’azienda, avvenuto sabato scorso. I dipendenti, in attesa degli stipendi di dicembre, della tredicesima e dell’indennità redazionale del 2014, chiedevano un anticipo del 10% sugli arretrati. L’editore aveva invece rinviato i pagamenti alla metà di febbraio. La settimana scorsa la lunga serie di ritardi e rateizzazioni aveva indotto il direttore Alessandro Panigutti a dimettersi.