TERRACINA, 30ENNE DI ORIGINI INDIANE ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO

L’uomo era stato trovato nei pressi di un supermercato di Borgo Hermada, riverso a terra, in una pozza di sangue, per una profonda ferita alla testa. Secondo alcuni testimoni degli stranieri avevano lanciato delle bottiglie contro gente del posto e la vittima era stata colpita dal 30enne, poi rintracciato con le valigie già pronte per scappare. Il malcapitato è tuttora in prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia.