POMEZIA, NUOVI REGOLAMENTI PER GEMELLAGGI E CITTADINANZA ATTIVA

Il primo regolamento istituisce il Comitato per i Gemellaggi, con il compito di programmare, organizzare e coordinare le iniziative e favorire la sensibilizzazione della cittadinanza alle motivazioni del gemellaggio e una sua ampia e consapevole partecipazione. Il secondo quello relativo definitivo di “Cittadinanza attiva” – disciplina le forme di collaborazione dei cittadini con l’Amministrazione per la cura e la valorizzazione dei beni comuni, tramite interventi intesi come concreta manifestazione della partecipazione alla vita della comunità. “Pomezia è una Città ricca di spirito civico e di iniziativa – dichiara il Sindaco Fabio Fucci –  con una vasta realtà di associazioni e gruppi che già lavorano per lo sviluppo culturale, la tutela ambientale e la crescita sociale della comunità. Con questo regolamento definiamo i principi generali della collaborazione tra cittadini e Amministrazione, fondata sulla fiducia reciproca, la trasparenza, la responsabilità e l’autonomia civica e valorizziamo concretamente l’impegno dei nostri concittadini”. Il regolamento prevede interventi – aperti a tutti – sugli spazi pubblici e sugli edifici (gestione condivisa, cura e manutenzione ordinaria); di innovazione sociale (attività e progetti a carattere culturale, ambientale, sportivo, turistico, economico e sociale); di promozione della creatività urbana (sperimentazione artistica e riqualificazione delle aree). Il regolamento prevede che il Comune renda noto periodicamente a mezzo avviso pubblico:

–          l’elenco degli spazi, degli edifici che potranno formare oggetto di interventi di cura o di manutenzione ordinaria, indicando le finalità che si intendono perseguire attraverso la collaborazione con i cittadini attivi;

–          i vari ambiti di intervento per la produzione di servizi collaborativi.