LATINA, PUA: OPERATORI BALNEARI E CITTADINI IN ATTESA DI RISPOSTE DALLA REGIONE

E’ la sollecitazione rivolta alla Pisana dall’assessore Giuseppe Di Rubbo, preoccupato dai ritardi su un Pua che il Comune ha approvato da circa due mesi. Secondo la programmazione presentata si prevedono nuove concessioni per spiagge attrezzate e per stabilimenti sul lato Capoportiere – Foce Verde, punti ormeggio per natanti e noleggio imbarcazioni, aree ludiche e spazi da destinare alle colonie estive. Tra gli obbiettivi c’è anche la destagionalizzazione delle attività. Il parere della Regione non dovrà riguardare interventi strutturali ma solo l’impianto di elementi amovibili per servizi alla balneazione. Anche per questo è legittimo aspettarsi tempi brevi sulla decisione.