OSTIA, ARRESTATO 34ENNE DESTINATARIO DI MANDATO DI CATTURA INTERNAZIONALE. ALTRE 2 PERSONE IN MANETTE

I poliziotti del Commissariato di Ostia lo hanno scovato all’interno di una fatiscente abitazione ubicata in via della Carlinga, nella zona dell’Idroscalo. Privo di documenti, lo straniero è stato accompagnato in ufficio dove, a seguito dei riscontri foto-dattiloscopici, è stato identificato per C.I. e arrestato.  Stessa sorte, poco più tardi, anche per un altra cittadina  romena di 30 anni.  In questo caso gli agenti sono arrivati a lei grazie ad una attività investigativa che ha consentito di rintracciarla in un appartamento di via della Carlinga. Gli accertamenti  svolti dagli specialisti della Polizia Scientifica , messi in atto anche questa volta in quanto la persona è stata trovata senza documenti, hanno fatto luce sulla sua vera identità.Colpita da un provvedimento di esecuzione pena, emesso in data 28 gennaio 2015, dal Tribunale di Roma, la donna è stata arrestata in quanto deve espiare una pena di 12 mesi per reiterati reati di furto. Una terza persona invece, C.S.D., italiano di 33 anni,  è stato arrestato in quanto il tribunale gli ha revocato il decreto di sospensione di esecuzione, ripristinando la custodia in carcere. Lo stesso deve scontare tre mesi per la violazione della normativa sugli stupefacenti.