POMEZIA, SICUREZZA: DAL 23 MARZO SPERIMENTAZIONE DI NUOVE MISURE

Gli agenti svolgeranno i controlli di Polizia Stradale, ma avranno anche il compito di verificare le condizioni della segnaletica stradale, dell’illuminazione pubblica, del verde e delle strade, relazionando con sollecitudine agli Uffici competenti. Gli stessi agenti saranno inoltre a disposizione dei cittadini dei quartieri coinvolti, accogliendo le problematiche e intervenendo nella risoluzione, in tempo reale se possibile, o attivando le procedure previste. Fiducioso dell’esito positivo di tale iniziativa è il Comandante Pizzoli, che dopo la prima fase di sperimentazione, predisporrà un progetto dedicato utilizzando i proventi delle sanzioni da violazione del Codice della Strada, per dare la corretta continuità al servizio di vigilanza presso le zone periferiche. “L’obiettivo dell’Amministrazione è di intensificare i controlli sulla viabilità cittadina per migliorare la sicurezza stradale – dichiara il Sindaco Fabio Fucci – In questo il lavoro degli agenti di Polizia Locale è prezioso e verrà accompagnato dall’imminente avvio del servizio di parcheggi a pagamento nelle vie principali di Pomezia e Torvaianica, in via Roma e via Orazio a Pomezia e sul lungomare e piazza Italia a Torvaianica.

Di seguito il calendario del presidio di Polizia Locale nei quartieri periferici, i servizi verranno poi invertiti settimanalmente:

LUNEDI: Santa Palomba-Roma Due (mattina); Santa Procula-Valle Caia (pomeriggio)

MARTEDI: Via Naro (mattina); Campobello-Maggiona (pomeriggio)

MERCOLEDI: Querceto–Colli di Enea–16 Pini (mattina); Pratica di Mare–Monte D’Oro (pomeriggio)

GIOVEDI: Campo Ascolano (mattina); Martin Pescatore (pomeriggio)

VENERDI: Torvaianica Alta – Vicerè (mattina); Campo Jemini – Castagnetta  (pomeriggio)