LATINA, ATTENTATO A TUNISI. CINQUE I TURISTI PONTINI A BORDO DI COSTA FASCINOSA

Dopo l’attentato di ieri al Museo del Bardo è ripartita nella notte da Tunisi la Costa Fascinosa, la nave che trasporta anche 5 turisti pontini e molti viaggiatori coinvolti nel raid dei guerriglieri dell’Isis. Sono stati tra gli ostaggi dei terroristi, infatti, anche due cisternesi, marito e moglie, riusciti a fuggire in un secondo momento grazie all’intervento delle forze speciali. E’ andata meglio ad altre due persone residenti ad Aprilia ed imbarcate sulla stessa nave: per loro fortuna, infatti, ieri mattina avevano deciso di rimanere a bordo della Fascinosa con il loro bambino.