“PANE, OLIO E VINO”: ECCO IL PROGETTO CORESE PER “LA SCUOOLA PER EXPO 20145”

Il progetto è stato messo a punto nell’ambito del concorso nazionale ‘La scuola per Expo 2015’, indetto dal MIUR per avvicinare le istituzioni scolastiche al tema ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’ e sensibilizzare i giovani alle tematiche sociali legate all’alimentazione e all’ambiente, oltre che a promuovere il proprio territorio. Le scolaresche, coadiuvate dai docenti, hanno svolto una ricerca storica volta a valorizzare le tradizioni agroalimentari locali, dividendosi l’indagine sui prodotti derivati dalle secolari vocazioni agricole del paese. I ragazzi della ‘Rodari’ e della ‘Radicchi’ di Giulianello si sono concentrati sul pane. I gruppi della ‘Laurienti’ e della ‘Massari’ di Cori si sono dedicati all’olio e al vino. Allievi ed insegnanti hanno studiato le fonti dell’Archivio Storico Comunale, della Biblioteca civica ‘Elio Filippo Accrocca’ e della sala lettura ‘Gianluca Canale’. Alla lettura hanno affiancato alcune testimonianze filmate, la memoria orale delle Cantrici di Giulianello e il supporto tecnico degli assaggiatori professionisti del CAPOL. Dalla teoria alla pratica. Sono usciti sul campo, entrando nella filiera produttiva vinicola, olivicola e della panificazione. In campagna hanno toccato con mano i frutti della raccolta (grano, olive, vino) e poi assistito alle varie fasi di trasformazione nei luoghi deputati (mulino, panificio, frantoio e cantina). Il risultato finale è racchiuso in un dvd di una ventina di minuti, diviso per argomenti, con slide, cartellonistiche e cortometraggi, che inizia con un ricordo del poeta corese Cesare Chiominto. Gli autori delle tre migliori opere per ciascun ordine di scuola le presenteranno ad Expo Milano 2015. Un appuntamento al quale l’Istituto ‘Chiominto’ sarà comunque presente, il 5 Maggio, con le sue I e II medie, tappa del loro viaggio di classe 2015. 

 

foto di Italian Gallery – Loving Lazio