ANZIO, BRUSCHINI INCONTRA IL PREFETTO PER RISOLVERE CRITICITA’ TERRITORIALI

In questi giorni il nuovo Prefetto di Roma, Franco Gabrielli, è stato ricevuto nella Casa Comunale di Villa Sarsina dal Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, nell’ambito di una serie di incontri pianificati dalla Prefettura nei Comuni più importanti dell’area metropolitana. All’incontro istituzionale, tenutosi all’interno della Sala Giunta, hanno partecipato i massimi Rappresentanti delle Forze dell’Ordine del territorio, il Comandante della Polizia Locale, Samuele Carannante, il Segretario Generale, Pompeo Savarino, il Vicesindaco, Giorgio Zucchini e l’Assessore alle Politiche Sociali, Roberta Cafà.
Il Sindaco Bruschini, dopo aver accompagnato il Prefetto in una rapida visita dell’edificio, è intervenuto con una rapida descrizione del territorio comunale e delle criticità in alcuni quartieri come Falasche e Lavinio Stazione che, come giustamente segnalato dai cittadini residenti, necessitano di una maggiore presenza delle Forze dell’Ordine. Il Sindaco ha chiesto l’aiuto della Prefettura, con l’invio di nuovo personale per rendere più sicuro il territorio, almeno durante la stagione estiva quando la città triplica le residenze e per l’effettuazione di sgomberi definitivi di fabbricati, occupati da non aventi diritto, che stanno creando gravi disagi ai cittadini.
Il Prefetto ha dichiarato la disponibilità ad incrementare la presenza delle Forze dell’Ordine durante la stagione estiva ed a coadiuvare il Sindaco, in base ad un piano coordinato di interventi, in operazioni congiunte a tutela della cittadinanza e dell’ordine sul territorio. È stata inoltre sottolineata dal Prefetto l’importanza per le Amministrazioni Comunali di valorizzare e puntare maggiormente sul corpo della Polizia Locale che ad Anzio, attualmente, opera con una carenza di organico pari al 50% e di dotare la città di un piano di protezione civile semplice ed operativo che, al momento del bisogno, sia immediatamente in grado di fronteggiare l’emergenza.
Nei prossimi giorni il Sindaco di Anzio invierà al Prefetto di Roma un pratico piano di priorità per iniziare a risolvere le criticità presenti sul territorio comunale.