SCAURI, SPARATORIA SUL LUNGO MARE: PROBABILE REGOLAMENTO DI CONTI

A finire in manette è stato il 36enne di Minturno Giuseppe Brancaccio, già noto alle forze dell’ordine: l’uomo ha fatto irruzione in una pizzeria e ha sparato alle gambe del titolare, il 29enne Massimo Flauto, con il quale aveva avuto una discussione poche ore prima. Dopo il primo colpo la pistola di Brancaccio si è inceppata, ne è nata una colluttazione e subito dopo sono arrivati i carabinieri. Flauto ha riportato la frattura del femore, anche il suo aggressore è stato ricoverato al Dono Svizzero di Formia.