TERRACINA, DOPPIA NEWS: BANDIERA BLU E COMMISSARIO PREFETTIZIO

“Penso di fare un lavoro di proseguimento di una attività di risanamento e di programmazione già ben avviata – dichiara il vice prefetto Erminia Ocello. Per me è un onore e un piacere poter oggi rappresentare una Città che ha delle connotazioni storiche, ambientali e spirituali straordinarie. Cercherò di fare del mio meglio, quello che posso dire è che c’è una felice coincidenza oggi tra l’avvio del mio lavoro e il riconoscimento di un prestigioso premio internazionale quale è la Bandiera Blu, che per la prima volta viene riconosciuto alla città di Terracina. Un premio che mira a identificare il lavoro svolto per adeguarsi anche ai connotati qualitativi in termini ambientali realizzato su tutta la costa terracinese.Questo, ne sono sicura, porterà un grande slancio anche nelle attività di ricezione turistica che in questo momento si stanno avviando verso la nuova stagione estiva.Per quanto riguarda il commissariamento del Comune, posso assicurare la cittadinanza che non ci sarà una paralisi amministrativa, ma direi un cambio di guardia: io rappresento un organo monocratico e in quanto tale sono stata chiamata a sostituire una squadra di uomini e donne che lavoravano per essa. L’impegno è sicuramente gravoso, però le sfide mi piacciono e devo dire che molto farà anche la legatura sociale e relazionale che si potrà realizzare proprio con l’aiuto di tutti i cittadini. Chiedo infatti a loro di aiutarmi nella gestione del Comune, facendosi promotori di buone idee che vaglierò con attenzione”.