FORMIA, SEI SEGNALAZIONI DEI CARABINIERI PER CONTROLLO DEL TERRITORIO

– M.G.A. 33 enne di Itri (LT) e E.G. 18enne di nazionalità romena, ma residente a Spigno Saturnia (LT), perché resisi responsabili, a bordo dei rispettivi motocicli, del reato di guida senza patente, in quanto mai conseguita;
– A.E. 20enne di Gaeta (LT) e R.B. 62enne di Minturno (LT), perché responsabili alla guida delle rispettive autovetture, del reato di guida in stato di ebbrezza, accertato mediante etilometro in dotazione;
– S.G. 35enne di Minturno, poiché si rifiutava di sottoporsi ad accertamenti sanitari per assunzioni di sostanze stupefacenti;
– L.M.M. 50enne, domiciliato in Castelforte (LT), presso la casa di cura “Progetto Insieme”, perché resesi responsabile di inosservanza agli obblighi imposti dall’A.G.;
– C.D. 54enne di Castelforte, perché sottoposto a perquisizione veicolare, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico, occultato sotto il sedile anteriore della propria vettura;
– F.N. 44enne e V.V. 49enne, entrambi di Casal di Principe (CE), poiché fornivano false dichiarazioni circa la propria identità.
Venivano inoltre segnalati alla Prefettura di Latina, per uso di sostanze stupefacenti, otto giovani, poiché, sottoposti a perquisizione personale, venivano trovati in possesso di sostanze stupefacenti, per uso non terapeutico.
A conclusione servizio, venivano recuperate e sottoposte a sequestro amministrativo, complessivamente grammi 13,5 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, grammi 1,00 di “hashish” e n. 20 semi di canapa indiana.