A 12 ANNI GIA’ FERMATA 15 VOLTE DAI CARABINIERI

La ragazzina, nel tentativo di scappare ha aggredito, spintonandola violentemente, una turista tedesca 19enne che, vista la scena, aveva provato a fermarla. Dagli accertamenti effettuati alla Banca Dati è emerso che la giovanissima quanto scaltra borseggiatrice annoverava ben 15 precedenti analoghi, tutti reati commessi nella Capitale. La refurtiva è stata restituita al proprietario. La minorenne, priva di documenti, è stata quindi identificata e collocata presso un centro di prima accoglienza. Contestualmente è stata inoltrata una segnalazione al Tribunale per i Minorenni.