POMEZIA, CALCIO DI CATEGORIA: ZITO VICINO ALLA PANCHINA DELL’ENEA POMEZIA

Non si tratterebbe, almeno secondo le indiscrezioni di questi minuti, di una nuova società creata ad hoc: progetto, questo, che il tecnico ammette di tenere in stand by per le evidenti difficoltà nel metterla in piedi, trovare un campo e risorse e farlo in tempi rapidi. Piuttosto, dovrebbe trattarsi di un – a quanto pare – possibile passaggio del tecnico rutulo alla guida di un club di zona. Non Tor San Lorenzo, però: bensì Pomezia. Nel dettaglio, l’Enea Pomezia. Bocche cucite sia per ciò che riguarda il mercato giocatori che per la panchina. Dall’entourage della società pometina trapela un alacre lavoro in queste ore di pianificazione ed un concetto molto chiaro: il futuro è stato in buona parte già programmato attraverso il filo della continuità sia sportiva che societaria. L’obiettivo dell’Enea Pomezia è, cioè, dare continuità continuità al progetto di crescita che il prossimo anno arriverà alla terza tappa dell’importante corso del club della Macchiozza.