ARDEA, FANCO TORNA A CHIEDERE AI CONSIGLIERI DI SOTTOPORSI AL TEST ANTIDROGA

0
28

“Ho informato in Consiglio comunale, alcuni giorni fa, della Vs. disponibilità ad effettuare il test antidroga deliberato da tutto il Consiglio comunale, inoltrando tutta la documentazione e delucidazioni da Voi inviate al Presidente del Consiglio comunale di Ardea (il quale mi aveva incaricato ufficialmente in un Consiglio comunale passato di trovare una struttura idonea e disponibili al test antidroga), al Sindaco ed al Segretario Generale. Nel Consiglio comunale svoltosi giorni fa ho anche proposto di concordare un giorno della prossima settimana per andare tutti insieme ad effettuare il test antidroga, ma i presenti non hanno aderito alla mia iniziativa di andare tutti insieme in un giorno stabilito e sono rimasti sul vago nonostante le mie pressioni e le critiche per aver firmato una iniziativa e non onorarla. Mi ripropongo di sollecitare una risposta da parte del Consiglio comunale, nel prossimo Consiglio convocato per fine mese e se i componenti del Consiglio (Sindaco, Assessori e Consiglieri)i di Ardea non accetteranno di fare il test antidroga da loro stessi proposto e pubblicizzato possiamo solo considerarli dei BUFFONI e probabili DROGATI !!!”