LAZIO, CALCIO: IL COLOSSEUM HA UN ATTACCO TUTTO NUOVO

Un ragazzo dalle grandi doti tecniche, ma anche fisiche: nella prima parte della scorsa stagione ha avuto qualche difficoltà di ambientamento nella categoria, ma poi è stato assolutamente decisivo per il nostro approdo in Promozione». A seguire Giannetti parla dei futuri nuovi compagni di reparto di Mariti. «Abbiamo preso giocatori importanti del calibro di Angelo Pangrazi, proveniente dal Crecas, Simone Matozzo dal Città di Ciampino e Federico Parini dal Città di Fiumicino. Sono tutti ragazzi che a questi livelli non hanno bisogno di presentazioni e che hanno curricula importanti per la categoria. Nello schema ideale utilizzato da mister Bellei, ovvero il 4-3-3, Matozzo e Parini così come Mariti potrebbero operare sugli esterni mentre Pangrazi dovrebbe essere la punta centrale. In ogni caso per i risvolti tattici c’è tempo e siccome si tratta di giocatori importanti, non avranno problemi a “muoversi” nello scacchiere scelto dal nostro allenatore. A questi quattro ragazzi vorremmo aggiungere altri due “under” che abbiamo già individuato e col quale dovremmo chiudere a breve». Le sorprese non finiscono qui e a breve il direttore sportivo del Real Colosseum parlerà degli altri reparti.
Intanto ieri sera si è tenuto il primo vero appuntamento ufficiale per il club capitolino: alla presenza di tutti i massimi dirigenti societari, dal presidente Sergio Maoloni al direttore generale Leonardo Maoloni, dal direttore sportivo Raffaele Giannetti a mister Ivano Belli oltre a diversi giocatori che faranno parte dell’organico della prossima Promozione, si è tenuta una sorta di “festa di benvenuto” presso la prestigiosa cornice del Crowne Plaza in via Aurelia Antica a Roma.