POMEZIA, “LA STORIA INFINITA”: ANCORA INCERTEZZE PER I LAVORATORI ADDETTI ALLE PULIZIE NELLE SCUOLE (video)

Già allora la loro situazione era seriamente a rischio a causa di sostanziosi tagli alle ore di impiego e, di conseguenza, agli stipendi. Successivamente sembrava essere stato raggiunto un accordo con il quale ai 40 lavoratori venivano garantiti occupazione e reddito. Le cose però sono nuovamente cambiate in questi giorni. A seguito di una lettera ricevuta dall’azienda i lavoratori si sono ritrovati sospesi dalle attività per i mesi di luglio ed agosto, mesi per i quali ovviamente non percepiranno stipendio. Ma la vicenda è ancora più complessa e a fare il punto della situazione, ripercorrendo le varie tappe, è Carmen D’Agostino, Responsabile dei Lavoratori e Portavoce Uil Trasporti Lazio.

{youtube}Atna4mgMJnA|730|450|1{/youtube}