ALBANO, MINACCIA DI LANCIARSI DAL PONTE DI ARICCIA: DONNA TRATTA IN SALVO DA DUE AGENTI

0
29

Sul posto si sono recate in breve due pattuglie, del Commissariato di Albano e della Compagnia dei Carabinieri di Velletri che insieme hanno cercato di mettere a punto un piano per evitare che la donna potesse mettere in atto l’insano gesto. Un agente ed un carabiniere si sono avvicinati ma sono stati subito costretti a fermarsi poiché la donna, alla vista degli uomini in divisa, ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. I due, però, non si sono persi d’animo ed hanno cominciato a parlare con l’aspirante suicida, riuscendo a conquistare la sua fiducia. Poi, mentre il poliziotto ha continuato a parlarle con l’intento di distrarla, il carabiniere con mossa fulminea ha scavalcato il parapetto ed è riuscito ad afferrarla. Una volta bloccata, con l’ausilio dell’agente, la giovane è stata portata in salvo. Condotta in ufficio, la donna si è tranquillizzata, raccontando di una difficile situazione familiare, dopodiché è stata fatta accompagnare in ospedale per i necessari controlli. Per l’agente ed il carabiniere si sono rese necessarie le cure dei sanitari per alcune contusioni riportate nelle fasi del concitato salvataggio.