FIUMICINO, LE TRAIANEE AI PORTI DI CLAUDIO E TRAIANO, 19 LUGLIO PRIMO APPUNTAMENTO

Tratto dal racconto della scrittrice danese Karen Blixen, è una testimonianza del fatto che felicità e benessere non sono possibili se non sono collettivi. E’ la storia di un dono: Babette, cuoca francese riparatasi in un paesino della Danimarca per fuggire alla Comune di Parigi, decide di impiegare i diecimila franchi d’oro vinti a una lotteria in un pranzo succulento per soli dodici invitati. Un modo per offrire felicità autentica a persone che non se la possono permettere. L’appuntamento è alle 19.30 presso i porti di Claudio e Traiano. I successivi tre appuntamenti della rassegna “Le Traianee” vedranno in scena il 2 agosto Marco Baliani in “Kohlhaas”, il 9 agosto Enzo Decaro con “Il Gabbiano Jonathan Livingstone” e 16 agosto Sista Bramini e Camilla Dell’Agnola (alla viola) in “Miti d’acqua”.