ARDEA, CONSIGLIO APPROVA DELIBERA PER ALIQUOTE TASI 2015

0
128

L’assemblea ha anche approvato tre agevolazioni: una detrazione d’imposta di 50 euro per ciascun figlio residente con meno di 26 anni con una residenza in unità abitative che ricadono nella categoria A (escluse le case in categoria A1, A8 e A9); una una detrazione d’imposta di 30 euro sulla tassa dovuta su immobili di categoria A (escluse A1, A8, A9) con rendita catastale non superiore a 300 euro, proporzionalmente alla quota di possesso; una detrazione d’imposta di 50 euro sulla tassa dovuta per gli immobili i cui soggetti passivi residenti ad Ardea che abbiano nel nucleo familiare un disabile grave al 100%, proporzionalmente alla quota di spesso. Tutte le detrazioni sono applicabili solo alle abitazioni principali (tranne quella di 30 euro) e sono alternative tra loro. Dunque, quella prescelta dovrà essere indicata nel modello di dichiarazione.