FORMIA, SMASCHERATA L’ ”ASSOCIAZIONE NAZIONALE OPERATORI DI POLIZIA”

L’inchiesta è partita dopo la pubblicazione di alcune notizie sull’apertura di una sezione di Formia della misteriosa organizzazione: il presidente era Ernesto Bardellino, già sorvegliato speciale vicino al clan dei casalesi e con svariati precedenti al pari degli altri componenti. Tutti avevano reso false dichiarazioni alla Pubblica Amministrazione spacciandosi per incensurati del tutto abilitati a svolgere attività nell’ambito della Protezione civile e del controllo del territorio. Le perquisizioni di oggi hanno portato a scoprire tesserini e documentazione subito sequestrati.