LAZIO, CRITICITA’ IDROGEOLOGICA CODICE ARANCIONE SU ROMA

E’ inoltre in corso di validità l’avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal mattino di oggi e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento e locali grandinate.
La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha emesso l’Allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza.
Come preannunciato dall’allerta meteo, violenti nubifragi si sono abbattuti ieri notte sul territorio provinciale e in particolare nel sud pontino. Il maltempo ha provocato un guasto elettrico alla centrale di Fiumicello, tanto che per l’intera mattinata ci sono state difficoltà nell’approvvigionamento idrico per sette Comuni: Priverno, Roccasecca, Roccagorga, Villa Santo Stefano, Prossedi, Maenza e Sonnino. Ieri notte degli allagamenti si sono registrati a Terracina, Gaeta e soprattutto a Fondi, in particolare all’interno di due frequentatissimi campeggi in località Rio Claro. A complicare la situazione nella zona è stata l’esondazione di un canale che costeggia la Flacca. Disagi per la pioggia anche nel capoluogo, a Sezze, San Felice Circeo e Sabaudia.