LATINA, RAGAZZO ARRESTATO PER ESTORSIONE, RICERCATO IL SUO COMPLICE

0
23

L’operazione della squadra mobile è scattata dopo la denuncia di una persona residente nel capoluogo, la quale ha affermato di aver venduto un’auto all’arrestato e ad un suo complice, tuttora ricercato, e di non essere mai stato pagato. I due avrebbero poi accusato la vittima di averli messi in cattiva luce con altre persone lamentandosi del mancato pagamento e per tali voci denigratorie avrebbero preteso un risarcimento di 15mila euro.