FORMIA, SEQUESTRATO MATERIALE ESPLOSIVO PER FUOCHI PIROTECNICI

Il giovane, dell’età di 23 anni, era in possesso di un vero arsenale, consistente in 270 chili di polvere pirica contenuta in 600 ordigni, oltre ad altrettanti mortai di vario calibro e ai 4 centraline elettriche da usare per gli innesti. Essendo del tutto sprovvisto di documentazione sulla provenienza e la fabbricazione del materiale, il responsabile è stato denunciato.