FRASCATI SCHERMA, LORETA GULOTTA SFIORA LA SEMIFINALE NELLA PROVA DI COPPA DEL MONDO DI SCIABOLA

Per la Gulotta ottavo posto conclusivo che le è valsa la migliore prestazione tra le azzurre, mentre Rossella Gregorio (reduce dal terzo posto di Caracas) si è piazzata al decimo posto venendo eliminata nel turno precedente dalla coreana Yoon col punteggio di 14-15. Nella gara a squadre Gulotta e Gregorio hanno contributo al quarto posto conclusivo dell’Italia nella prova a squadre: dopo aver superato nettamente (45-32) Hong Kong, le azzurre hanno centrato una gran vittoria contro gli Usa sconfitti 45-40. In semifinale e nella finalina del terzo e quarto posto, l’Italia ha perso rispettivamente contro Ucraina e Francia col medesimo punteggio (39-45).
Altro giro, altra gara internazionale: a Bochum c’erano due atlete del Frascati Scherma nella prova di Coppa del Mondo Giovani di fioretto. Arianna Pappone ha chiuso 33esima, Virginia Lorenzetti 59esima. A Novara, inoltre, si è disputata la prima prova Cadetti di spada: il 58esimo posto di Leonardo Luongo non è certo un risultato memorabile, ma rappresenta comunque una prestazione di tutto rispetto considerando il numero impressionante di partecipanti (383) e dato che il piazzamento lo qualifica per la prima prova Giovani. Più indietro Corrado Mancini (273esimo).
Nel prossimo week-end, infine, tornano le prove di Coppa del Mondo di fioretto: a Tokyo (Giappone) di scena gli uomini con gli italiani Aspromonte, Garozzo, Rosatelli e Simoncelli, il brasiliano Toldo e lo spagnolo Llavador. A St. Maur (Francia) toccherà alle ragazze con Erba, Mancini e De Costanzo oltre alla brasiliana Tais Rochel e al maestro Fabio Galli nello staff azzurro. Infine a Moedling (Austria) si terrà la prova del circuito Under 17 di fioretto con Serena Puglia, Lucrezia Grimaldi, Arianna Pappone e Giulia Spina che saranno accompagnate dalla maestra Alessandra Nucci.