LATINA, PALACULTURA: DAI SUB COMMISSARI SCIPIONI E CANAPARO LA SOLUZIONE

L’intervento necessiterà del via libera dei vigili del fuoco sulla messa a norma della struttura e subito dopo si potrà procedere con l’assegnazione dei lavori, per un importo stimato sui 150mila euro. In questi giorni, inoltre, avrà inizio l’opera di impermeabilizzazione del tetto. Più complessa, invece, la messa a norma del Cafaro, per il quale si dovrà attendere ancora diversi mesi.