POMEZIA, AL MUSEO LAVINIUM PRESENTATO IL PERCORSO TATTILE PER DISABILI VISIVI

0
66

A presentare il percorso la Direttrice scientifica del Museo Gloria Galante e l’assistente alla comunicazione tiflodidattica Rosanna D’Apolito.

“Nel Museo, dove per motivi di conservazione e sicurezza non è possibile toccare reperti e opere – hanno spiegato – è stato ideato e realizzato un apposito percorso di visita per non vedenti e ipovedenti, così da cogliere gli aspetti significativi delle opere esposte e ricostruire la storia dell’antica città di Lavinium attraverso una serie di strumenti strutturati dotati di didascalia in braille: una tavola termoformata con rappresentazione della statua di Minerva Tritonia; una riproduzione in scala ridotta della statua femminile con colomba; un plastico ricostruttivo di un altare del Santuario dei Tredici Altari; un plastico ricostruttivo della tomba a cassone dal tumulo trasformato in Heroon di Enea; un video ingranditore portatile e due guide da utilizzare in maniera interattiva durante la visita”.

Il percorso tattile, sarà visitabile gratuitamente, previa prenotazione, tutti i mercoledì mattina e sarà accompagnato da visite didattiche e arricchito da laboratori rivolti in particolare alle scuole e alle famiglie.