FIUMICINO, PRESIDENTE COMMISSIONE BILANCIO PAVINATO: “SU DEMANIO MARITTIMO CANGEMI RIMANDATO A SETTEMBRE”

“Cangemi dovrebbe cambiare la puntina del grammofono perché si è incantato da parecchi mesi, ripete cose trite e ritrite. Ancora non ha capito, nonostante abbia fatto una piccola e dimenticabile esperienza alla regione che il demanio marittimo non è di competenza assoluta dei Comuni. Lascio a lui immaginare di chi dovrebbe essere questa competenza…”.