POMEZIA, PARCHEGGI A PAGAMENTO, IL 16 MARZO L’AVVIO DEL SERVIZIO

“Riteniamo necessario regolamentare l’utilizzo dei parcheggi nel territorio, anche per permettere un maggiore ricambio delle auto in sosta consentendo a più persone di usufruire dei posteggi – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – Abbiamo accolto i suggerimenti che in questi anni ci sono giunti dai cittadini e dai commercianti. Con questo servizio introduciamo in Città una modalità innovativa nella gestione della sosta a pagamento, che sarà affidata alla Polizia Locale insieme alle richieste e al rilascio dei tagliandi per l’esenzione dei residenti”.
“Dopo una prima fase sperimentale in cui il costo del parcheggio sarà uguale per tutti – spiega l’Assessore Giovanni Mattias – ai residenti verrà rilasciata un’esenzione per nucleo familiare, relativa a un’unica auto e codificata, in modo da evitare contraffazioni. Il tagliando consentirà di usufruire dei parcheggi gratuiti presso la corrispondente zona di residenza oltre che di una tariffa agevolata presso le aree di parcheggio limitrofe. Nei prossimi mesi forniremo tutte le informazioni necessarie al rilascio dei tagliandi”.
A Pomezia il servizio di parcheggio sarà a pagamento dalle 9 alle 13 e successivamente dalle 16 alle 19 su via Roma (140 posti) e via Orazio (44 posti). Sul litorale di Torvajanica, invece, saranno 860 i posti a pagamento lungo gli 8 km di costa dal fosso di Rio Torto a Campo Ascolano, con valenza nel periodo dal 15 maggio al 15 settembre 2016. Dal prossimo 6 Marzo, verranno poi istallati appositi parco parcometri nelle strade interessate.