ARDEA, CALCIO ECCELLENZA: KO PESANTE CON L’AUDACE PER IL LIDO DEI PINI

Alla luce di questa gara, se l’Audace guarda in alto e vede solo Anzio e Ciampino, dall’altra parte il Cedial, fermo a 39, registra una ulteriore frenata. Il rallentamento, però, non deve far evidentemente dimenticare i ritmi alti e le scia di risultati positivi che il club esordiente in Eccellenza ha messo in fila attraverso il collaudato gioco di Panicci. In una posizione di assoluta tranquillità di classifica, il Lido dei Pini, pur se ormai staccato dall’ambiziosa terra del podio, potrà guardare al finale di stagione con grande serenità e ambizione, sia nell’ottica di un ritorno alla riconosciuta spettacolarità, sia nel poter fungere, forse, da ago della bilancia del girone.