CISTERNA DI LATINA, AGGREDISCONO I CARABINIERI PER CONSENTIRE LA FUGA DI UNA DONNA RICERCATA, ARRESTATI 5 UOMINI

0
75

– M.F./C. 25enne di nazionalità romena, residente in provincia di Viterbo;
– N.G., 36enne domiciliato in Cisterna di Latina;
– N.N. 33enne di nazionalità serba, domiciliato a Cisterna di Latina;
– N.E. 31enne di nazionalità’ croata, domiciliato a Cisterna di Latina;
– R.D. 25enne di nazionalità’ serba, domiciliato a Cisterna di Latina;
Nella circostanza, la pattuglia della stazione di Borgo Podgora, durante le fasi di un controllo ad una persona sottoposta agli arresti domiciliari, notavano nei pressi dell’abitazione la presenza di una persona, una donna già nota agli operanti perché colpita da provvedimento restrittivo e quindi da ricercare, la quale, alla vista dei carabinieri, si dava a precipitosa fuga chiudendosi in una roulotte. I carabinieri operanti pur riuscendo ad aprire la roulotte e a bloccare la donna, venivano accerchiati, strattonati e spinti ripetutamente dagli altri presenti, permettendo alla della donna di allontanarsi facendo perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti. L’immediato intervento di rinforzo di carabinieri degli altri reparti prontamente intervenuti consentiva di trarre in arresto i prevenuti per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e violenza privata. La donna attivamente ricercata ha comunque le ore contate. Gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere sicurezza in attesa del rito direttissimo.