ARDEA, PIU’ CORSE COTRAL NEL TERRITORIO RUTULO, ISTITUITA ANCHE LA TRATTA ARDEA – ALBANO (video)

Dal 12 settembre scorso infatti nel territorio di Ardea sono state implementate alcune corse già esistenti e istituite nuove tratte.
“Siamo davanti a un passo in avanti importante per Ardea: il Cotral ha implementato e ottimizzato le proprie corse, mettendo più autobus lungo la direttrice di via Campo Selva e istituendo, per la prima volta nella sua storia, un collegamento in orario scolastico con Albano. E’ la testimonianza di come le politiche di riordino ed efficientamento, quando fatte bene, possono venire incontro alle esigenze di una comunità di 50mila abitanti”. ha dichiarato il sindaco di Ardea Luca Di Fiori commentando il nuovo piano della mobilità.
Nello specifico le corse di Campo Selva che attraversano la Via del Mare all’altezza di Borgo Santa Rita, all’ingresso di Torvajanica, saranno implementate con quattro corse aggiuntive nella mattina e cinque nel pomeriggio nei giorni feriali.
“Da diversi mesi abbiamo avviato con la società del trasporto regionale un dialogo costruttivo basato non su mere richieste di aumento di corse ma su dati effettivi che potessero sostenere l’azienda sui processi di efficientamento – ha aggiunto il primo cittadino – Era da anni, infatti, che Cotral non andava a toccare le sue corse per un quartiere così numeroso come quello di Nuova Florida.”
Verrà inoltre sperimentata dal 15 settembre la linea Ardea – Albano via Torvajanica dedicata alle esigenze degli studenti che partirà alle 6.55 da Piazza del Popolo ad Ardea e alle 6,12 e alle 14,15 da Piazza Mazzini ad Albano.
“Un elemento storico per la città – ha commentato il sindaco – I cittadini l’hanno chiesta da decenni e ora riusciamo ad avere un collegamento, anche se solo scolastico. Ci aspettiamo ulteriori miglioramenti che rafforzino la tratta Ardea-Castelli Romani anche in previsione dell’apertura dell’ospedale dei Castelli e per soddisfare la sempre crescente utenza scolastica di Montagnano, Villaggio Ardeatino, Valle Gaia.”

{youtube}4CePgrtZbuM|730|450|1{/youtube}