APRILIA, DEPURATORE VIA CRATI: IERI IL VERTICE IN COMUNE PER IL COLLAUDO

Allo stato è in corso il primo step del collaudo, con la verifica preliminare del funzionamento dell’impianto. Allo scopo di favorire il collaudo definitivo in tempi brevi, ovvero il secondo step di verifica della depurazione delle acque reflue, l’Amministrazione Comunale invita le famiglie residenti nella zona a procedere per quanto necessario alla predisposizione degli allacci. Ciò per agevolare le operazioni e consentire l’avvio del servizio di depurazione nel minor tempo possibile.
L’impianto realizzato in Via Crati, per l’importo complessivo dei lavori pari a circa un milione e 40 mila euro, ha una capacità di servizio pari a 2100 abitanti equivalenti.