APRILIA, DOMANI A VILLA SILVANA IL CORSO SULLE PATOLOGIE ONCOLOGICHE E LE NUOVE FRONTIERE TERAPEUTICHE

L’iniziativa è accreditata al Ministero della Salute ed è rivolta a medici di medicina generale, oncologia, medicina legale, medicina palliativa, chirurgia generale, medicina del lavoro e agli infermieri.
Introdurranno i lavori i responsabili scientifici dottori Belardino Rossi e Francesco Ribatti del Poliambulatorio di Via Giustiniano. Interverranno i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.
Alla luce delle recenti statistiche che mettono l’oncologia ai vertici delle discipline con più alto contenzioso medico-legale, il convegno affronta alcune tra le principali tematiche oncologiche connesse alla diagnosi ed alla cura. Verranno pertanto affrontate tematiche come le neoplasie mammarie, le neoplasie del colon e quelle polmonari con discussioni e relazioni improntate principalmente all’analisi dei dati delle nuove frontiere terapeutiche alle aspettative del paziente neoplastico.
Le casistiche e i dati presentati verranno poi traslati nella pratica clinica quotidiana, affrontando discussioni con opinion leader nelle varie patologie, evidenziando le problematiche economico-amministrative e tutti gli aspetti medico-legali connessi alla somministrazione, distribuzione e gestione delle tossicità dei nuovi farmaci disponibili al giorno d’oggi in commercio ed in fase di sviluppo. L’argomento è sicuramente complesso, ed offre difficoltà interpretative e valutative che impegnano a fondo l’oncologo ed il medico legale. Il convegno di domani, attraverso il contributo di medici legali ed oncologi si propone di offrire spunti di riflessione e, soprattutto, di fornire criteri metodologici che consentano a tutti gli addetti ai lavori di muoversi più agevolmente in questo ambito.