ROMA, CONFISCATI A NOTO IMPRENDITORE BENI PER OLTRE 340 MILIONI DI EURO

0
83

con interessenze in tutto il territorio nazionale e in alcuni Stati europei, dedito alla perpetrazione di reati tributari, all’appropriazione indebita, alla truffa in danno di enti pubblici, alla bancarotta fraudolenta, al riciclaggio/reimpiego di capitali illeciti, al trasferimento fraudolento di valori. La confisca, disposta dal Tribunale di Roma – Sezione Specializzata per le Misure di Prevenzione, interviene a distanza di oltre due anni da una serie di sequestri eseguiti, nei confronti del citato De Pierro Giovanni, all’esito di complesse indagini di polizia economico-finanziaria, avviate alla fine del 2012 e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma.