LATINA, GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA ARMI, MUNIZIONI E MATERIALE PIROTECNICO

L’esito dell’attività a seguito di una perquisizione domiciliare del soggetto M.A., ha consentito di procedere al sequestro del seguente materiale: Kg. 31,573 di materiale pirotecnico di fattura artigianale, IV e V categoria; n. 4.382 cartucce di vario calibro; n. 4 fucili di fattura artigianale; n. 1 pistola modificata; n. 2 pugnali con lama da 25 e 13 cm; n. 2 affusti per pistola ad aria compressa; n. 1 canna di pistola; n. 2 tubi cilindrici con filettatura; n. 31 spolette; n. 2 mini rotoli di miccia esplosiva; Kg. 0,200 di polvere da sparo; n. 180 mortai, illecitamente detenuto e alla segnalazione del M. A. alla Procura della Repubblica di Latina per la violazione degli articoli 28 (mancata Licenza autorizzativa a detenere artifizi pirotecnici) e 53 del T.U.L.P.S. (detenzione abusiva di artifizi pirotecnici); Art. 2 (detenzione abusiva di armi e munizioni) e 3 (alterazioni di armi) della L. 18.04.1975 n. 110; Art. 678 (Fabbricazione o Commercio Abusivi di Materiale Esplodente), Art. 678bis (detenzione abusiva di precursori di esplosivi), Art. 679 (Omessa Denuncia di Materie Esplodenti), Art. 697 (Detenzione Abusiva di Armi) C.P..